Angela Fiorini-Meraviglie in pasta


La Maestra Pastaia Angela Fiorini con Valentina la sua figlia maggiore, decisero di rilevare un piccolo laboratorio di pasta all’uovo che stava chiudendo sul corso centrale di Zagarolo Per Angela e per le sue ragazze, ha tre bellissime fanciulle – è l’occasione per trasformare quella manualità, quei gesti, quella conoscenza ricevuta da mamma e nonna in un lavoro vero. La sua sensibilità, il suo amore verso il proprio lavoro e le rigide regole di una famiglia di origine ciociara che amava la terra e i suoi frutti, le hanno dato la forza per superare momenti lunghi difficili e l’hanno spinta giorno dopo giorno a conquistarsi stima e affetto da parte di molti clienti capaci di trasformarsi in affettuosi amici.
Una bottega “cult” oramai non solo per le tante paste fresche tradizionali, curate anche nella scelta delle materie prime (tante farine diverse macinate a pietra, uova di galline allevate a terra, buon olio d’oliva extravergine) ma ricette creative, che trovano espressione anche nella rubrica “Il Matterello” che cura su Alice, una rivista di cucina.
Ripieni che sono prodotti tipici zagarolesi come i ravioli “al tordo matto” o all’uva, il Raviolio all’extravergine, lasagne e cannelloni pronti per infornare come recita la vetrina, assaggiati i ravioli ripieni di carne affumicata di maiale e mele: deliziosi, anche perché Angela te li vende dandoti pure un’idea di come si possano cucinare al meglio, e lo fa con passione, un entusiasmo negli occhi e nelle parole che già ti fa venir l’acquolina in bocca solo a star lì a sentirla!